Note segrete. Eroi, spie e banditi della musica italiana. Ver más grande

Note segrete. Eroi, spie e banditi della musica italiana.

SOC01387

Nuevo producto

22,84 € impuestos inc.

Ficha técnica

AutorBovi, Michele
Año2017
Páginas278
FormatoRùstica/Brossura
ISBN9788897381716

Más

Da almeno 80 anni l’intelligence è presente nel mondo delle canzoni, un settore in cui da sempre convivono realtà apparentemente estranee come l’industria delle armi e la criminalità organizzaa. Note segrete ci racconta, attraverso testimonianze e documenti esclusivi, una serie di queste sconcertanti connessioni. Scopriamo che uno dei più feroci padrini di Cosa Nostra fu il benevolo e sagace consigliere di artisti e discografici nel periodo d’oro della canzone italiana e numerose altre storie che raggiungono i giorni nostri di inafferrabili malavitosi prossimi al mercato della musica per interessi economici, ma nondimeno per impulso sentimentale. Ci accorgiamo che a seguire le prime mosse di pionieri nostrani del rock come Celentano, Mina, Gaber, Jannacci, c’era un militare ritenuto strategico nella campagna di liberazione italiana. Apprendiamo che il leggendario Piper Club oltre ad essere il locale più alla moda d’Italia, passerella per vip, tana dei capelloni inglesi e americani, era anche un crocevia di spie. Così come ogni locale notturno dal dopoguerra è stato ritrovo di temibili banditi e assieme palestra di eroici , straordinari artisti: da Renato Carosone a Fred Buscaglione, da Bruno Martino e Fred Bongusto, da Sergio Endrigo a Lucio Battisti.

Reseñas

No hay reseñas de clientes en este momento.

Escribe tu opinión

Note segrete. Eroi, spie e banditi della musica italiana.

Note segrete. Eroi, spie e banditi della musica italiana.